Meglio una friggitrice a gas o una elettrica?

Patatine, Cornetti e ciambelle alla crema, ma ancora pizzette, pesce e rustici. Quante sono le pietanze da poter cucinare fritte? Davvero tante e diciamoci la verità, il fritto fa sì che il cibo acquisti quel tocco di sapore in più inimitabile da qualsiasi altro metodo culinario. Bene non c’è altro da fare che acquistare una buona friggitrice e darci alla pazza gioia. Ma quale friggitrice è meglio per noi? Intanto dobbiamo fare una grande piccola differenziazione. In commercio possiamo trovare sia delle friggitrici elettriche che dei modelli a gas. Quale tra i due tipi scegliere?

La friggitrice elettrica rispetto al modello a gas utilizza una presa di corrente e per questo riscalda le resistenze poste nella camera di cottura grazie a questa. Generalmente impiega un tempo piuttosto breve per riscaldare l’olio, anche se questo tempo dipende dalla capienza dello strumento in uso. Ma rispetto alla friggitrice a gas, a parità di capienza, la friggitrice elettrica è certamente più veloce. Naturalmente questo si traduce in una minore attesa, minore dispersione del calore e degli odori.

I modelli a gas funzionano grazie ai bruciatori a gas posizionati all’interno delle tubature in acciaio inox a loro volta posizionati nella vasca di cottura. Questi modelli impiegano molto tempo a riscaldare l’olio, e purtroppo contengono male gli odori nonostante riportino dei coperchi.  Un grande vantaggio di queste friggitrici sta però nel notevole risparmio in termini di costo energetico; vantaggio di cui la friggitrice elettrica non solo è sprovvista ma è proprio nella situazione contraria. 

Naturalmente la scelta deve dipendere da diversi fattori come la frequenza con la quale si intende friggere, la quantità di cibo e il contesto ove si intende posizionare la friggitrice. Una friggitoria è differente da un ambiente domestico, dove contenere gli odori può essere una priorità. Così come prioritario è scegliere materiali inossidabili e modelli che si adattano perfettamente alle esigenze della persona, che sia un ristoratore o una semplice famiglia. Un’attività aperta al pubblico dovrà fare i conti anche con i costi che derivano dall’utilizzo della friggitrice, da eventuali tubi di scarico dell’olio e via dicendo. Per dare un’occhiata ai vari modelli e prodotti disponibili tra i migliori selezionati, cliccare sul seguente sito www.guidafriggitrice.it dedicato esclusivamente alle friggitrici.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.